TANGLE

Bonaldo, 2018

Già al primo sguardo è evidente il contrasto compositivo su cui si gioca questo tavolo: un’articolata base di tubolari metallici sostiene un piano semplice con angoli arrotondati.

L’immagine che si ottiene lega il tema della natura a quello del paesaggio industriale; la struttura ramificata, simile ad un bosco di rami, in realtà si compone di elementi tecnici appartenenti al mondo delle costruzioni. Un insieme di frammenti dissociati che, una volta riuniti, restituiscono una totalità equilibrata.